L’oro non deve comprare l’ identità e la civiltà!

Nino a Gibilmanna XI.jpgCari amici, stamattina ho letto sul giornale dell’archivio del Vasari acquistato dai russi. Questa è un’altra offesa al paesaggio culturale che l’Italia possiede e penso che non la si dovrebbe far passare in cavalleria come se si trattasse dell’archivio storico della sagra della cipolla di Poggibonsi. Se il governo italiano e il ministro Bondi non interverranno sarà un’altra sconfitta pesante per la storia e la cultura europea incapace di tutelare e valorizzare il proprio patrimonio dall’invasione dei nuovi barbari delle steppe, perchè è già iniziata una colonizzazione slava a danno dell’identità  e della civiltà europea, pagata con i soldi del gas che acquistiamo da loro.  Spero che in tempi brevi, pari a quelli del lodo Alfano, che salvava quattro persone dai giudici, si possa approvare una legge che tuteli  731,000,000 di europei dalla perdità di dignità e dall’ignoranza in cui continuano a cadere gazie a una politica assente sui grandi temi della storia. Il vero pericolo per noi Siciliani d’Italia e Italiani d’Europa è la razzia delle bellezze della terra dei nostri padri, un atto  scellerato a danno dell’intero Occidente. L’oro non deve comprare la nostra identità!

L’oro non deve comprare l’ identità e la civiltà!ultima modifica: 2009-10-23T10:56:00+02:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento