Vogliamo la pace a Gaza e in tutta la Terra Santa!

Gaza.jpgCondividiamo le parole di sua Santità Benedetto XVI sulla situazione a Gaza, e crediamo fortemente che la guerra debba congludersi al più presto, in modo da limitare al minimo tutti i disastri che da essa scaturiscono sulla popolazione civile. Ma quello che ci lascia allibiti è la totale inefficacia della diplomazia europea, sia comunitaria che nazionale. Non accettiamo che le tanto declamate, istituzioni europee non riescano a fare qualcosa per far cessare questo massacro. Anche i media debbono fare la loro parte, non celando nulla, da una parte e dall’altra, delle atrocità che in questi giorni sconvolgono la Terra Santa. Dopo l’Europa in tutto questo, gli USA e  Obama che fanno? non possono, certo uscirsene con un “siamo preoccupati” , la loro azione politica sarebbe impotente difronte a due popoli che stanno lasciando tutti questi morti sul campo? La BATTAGLIA DI GAZA, se non verrà conglusa subito, lasciera un tale strascico di odio, da non permettere più alcuna possibilità di convivenza pacifica tra ebrei e mussulmani. Per tutto questo speriamo che la Provvidenza Divina, illumini i potenti della Terra, perchè possano decidersi a fermare questa tragedia. Riportiamo, appresso, le parole del Santo Padre, alle quali umilmente ci uniamo nella speranza di una pacificazione vera e duratura in Palestina.

“Cari fratelli e sorelle, la Terrasanta, che nei giorni natalizi è al centro dei pensieri e degli affetti dei fedeli di ogni parte del mondo, è nuovamente sconvolta da uno scoppio di inaudita violenza. Sono profondamente addolorato per i morti, i feriti, i danni materiali, le sofferenze e le lacrime delle popolazioni vittime di questo tragico susseguirsi di attacchi e di rappresaglie. La patria terrena di Gesù non può continuare ad essere testimone di tanto spargimento di sangue, che si ripete senza fine! Imploro la fine di quella violenza, che è da condannare in ogni sua manifestazione, e il ripristino della tregua nella striscia di Gaza; chiedo un sussulto di umanità e di saggezza in tutti quelli che hanno responsabilità nella situazione, domando alla comunità internazionale di non lasciare nulla di intentato per aiutare israeliani e palestinesi ad uscire da questo vicolo cieco e a non rassegnarsi – come dicevo due giorni fa nel messaggio Urbi et Orbi – alla logica perversa dello scontro e della violenza, ma a privilegiare invece la via del dialogo e del negoziato. Affidiamo a Gesù, Principe della Pace, la nostra fervida preghiera per queste intenzioni e a Lui, a Maria e Giuseppe, diciamo: “O famiglia di Nazareth, esperta del soffrire, dona al mondo la pace”. Donala oggi soprattutto alla Terrasanta”.
  

Vogliamo la pace a Gaza e in tutta la Terra Santa!ultima modifica: 2009-01-14T21:25:02+01:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Vogliamo la pace a Gaza e in tutta la Terra Santa!

Lascia un commento