Viva Maria SS Immacolata!

IMMACOLATA 1.jpgL’Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da papa Pio IX l’8 dicembre 1854 con la bolla Ineffabilis Deus, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento.La Chiesa cattolica celebra la solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria l’8 dicembre. La teologia cattolica vede in alcuni testi biblici non una prova, quanto un’avvisaglia di quella che sarà la dottrina del magistero. Bisogna ricordare che secondo la teologia cattolica la scrittura non è la unica fonte della fede: anche la Tradizione della Chiesa è luogo teologico. Nell’Antico Testamento la presenza della donna (Eva a livello letterale) prefigura Maria, colei che ponendosi al servizio di Dio permette l’entrata del Salvatore nel mondo (Luca 1,38). Maria quindi, nella lettura tradizionale della Chiesa, partecipa, anche se in forma subordinata, alla vittoria di Cristo sul peccato. Altre suggestioni « Quando non esistevano gli abissi, io fui generata; quando ancora non vi erano le sorgenti cariche d’acqua. »   (Proverbi 8,24) veterotestamentarie del dogma sarebbero ravvisabili nel Cantico dei Cantici e nei Proverbi:

« Tutta bella tu sei, amica mia, in te nessuna macchia »   (Cantico 4,7)

Nel Nuovo Testamento il passo principale considerato dalla tradizione cattolica come conforme al dogma dell’Immacolata Concezione è il saluto rivolto dall’arcangelo Gabriele a Maria:

« Ti saluto, o piena di grazia »   (Luca 1,28

Queste sono le parole che concludono l’enciclica mariana Ineffabilis Deus e proclamano solennemente il dogma:

« (…) affermiamo e definiamo rivelata da Dio la dottrina che sostiene che la beatissima Vergine Maria fu preservata, per particolare grazia e privilegio di Dio onnipotente, in previsione dei meriti di Gesù Cristo Salvatore del genere umano, immune da ogni macchia di peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento, e ciò deve pertanto essere oggetto di fede certo ed immutabile per tutti i fedeli. »

(Ineffabilis Deus)

Il dogma non afferma solamente che Maria è l’unica creatura ad essere nata priva del peccato originale – e ciò fin da nove mesi prima della sua nascita, e cioè al momento del suo concepimento da parte di sua madre, Sant’Anna – ma aggiunge altresì che la Madre di Dio per speciale privilegio non ha commesso nessun peccato, né mortaleveniale, in tutta la sua vita. La dottrina attuale della Chiesa è che Dio conferisca l’anima alla persona umana non appena essa si forma, nel suo primissimo istante, e cioè al momento del concepimento (in passato vi erano altre ipotesi, legate alla conoscenza scientifica del tempo, che l’anima venisse infusa 40 giorni dopo il concepimento). La dottrina sull’Immacolata Concezione di Maria dà forza, nella visione cattolica, al pensiero della Chiesa sugli embrioni (ritenuti dotati di anima). Per sottolineare l’importanza del dogma la Chiesa cattolica ha fissato per l’8 dicembre la solennità dell’Immacolata Concezione della Beatissima Vergine Maria. L’8 settembre del 1857, papa Pio IX, ha inaugurato e benedetto a Roma (in Piazza di Spagna), il monumento dell’Immacolata.Papa Pio XII, nel giorno dell’Immacolata Concezione, ha iniziato a inviare dei fiori come omaggio alla Vergine, il suo successore, papa Giovanni XXIII, nel 1958, lasciò il Vaticano e si recò personalmente in Italia, in Piazza di Spagna, per deporre ai piedi della Vergine Maria un cesto di rose bianche e successivamente fece visita alla basilica di Santa Maria Maggiore. Tale consuetudine è stata continuata anche dai papi Paolo VI, Giovanni Paolo II e oggi Benedetto XVI. La visita in Piazza di Spagna, prevede un momento di preghiera, quale espressione della devozione popolare. L’omaggio all’Immacolata prevede il gesto della presentazione dei fiori, la lettura di un brano della Sacra Scrittura e di un brano della Dottrina della Chiesa cattolica, preghiere litaniche e alcuni canti mariani, tra cui il Tota pulchra

Viva Maria SS Immacolata!ultima modifica: 2008-12-08T00:00:00+01:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento