Avvio delle attività di Alleanza Etica con S. Messa in rito antico in memoria dei caduti duosiciliani e dell’ultimo Re delle Due Sicilie Francesco II

Francesco II due Sicilie.jpgCari amici come ogni anno il 29 settembre, giorno di San Michele arcangelo, daremo inizio alle nostre attività con una messa in rito antico celebrata presso la chiesa di San Basilio Magno da don Giuseppe Di Giovanni alle ore 21. Quest’anno però, abbiamo voluto che fosse in suffragio dei caduti duosiciliani, vittime dell’agressione feroce del piemonte al nostro antico regno e dell’ultimo Re delle due Sicilie Francesco II (nell’immagine qui accanto), perchè quella tragica sorte che tocco ai  nostri legittimi sovrani fu l’inizio del declino inesorabile del sud d’Italia che da Stato indipendente si trasformò in colonia del nord. Senza inutili nostalgie vogliamo ricordare cristianamente tutti coloro che lottarono e perirono nella difesa dei nostri antichi popoli anche incosapevolmente, come Angela Romano di Castellammare del Golfo fucilata bambina a soli 9 anni il 3 gennaio 1862 dai fieri soldati piemontesi, perchè oggi come allora siamo schiacciati dal tallone degli interessi del settentrione italiano da cui vogliamo liberarci. Mi auguro quindi la vostra partecipazione attenta com’è nella nostra migliore tradizione.

Vi aspettiamo giorno 29 alle 21 presso la chiesa di San Basilio Magno in via Filippo Paruta a Palermo (Zona corso Calatafimi alta)

II evento promosso dal comitato per la verità storica sull’unificazione italiana

Hanno aderito:

Parlamento del Sud Due Sicilie – Ordine Costantiniano di S. Giorgio Delegazione Sicilia  – Fondazione Thule cultura Identità Giovane – Movimento Neo Borbonico – Associazione culturale Triskele – Confimprese Italia – Lo sportello del cittadino

 

Grazie Nino Sala

Avvio delle attività di Alleanza Etica con S. Messa in rito antico in memoria dei caduti duosiciliani e dell’ultimo Re delle Due Sicilie Francesco IIultima modifica: 2010-09-15T18:08:00+00:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento