Assolutamente non CREDIBILI!

aereo.jpgNessun rappresentate della Cai è presente in commissione commissione Attività Produttive dell’Assemblea regionale siciliana dove è in corso un’audizione, convocata dal presidente Salvino Caputo, per discutere della situazione nell’aeroporto Falcone e Borsellino. Questa mattina la Cai ha inviato una comunicazione a mezzo fax alla presidenza della Commissione per comunicare che nessun rappresentante avrebbe partecipato all’incontro. “A causa di concomitanti e indifferibili impegni presi antecedentemente alla convocazione – si legge nel fax – siamo spiacenti di comunicare la nostra impossibilità a partecipare all’incontro”. Tutto questo manifesta solo la assoluta non credibilità dei deputati del Parlamento Regionale. Vergognosa questa assenza, perchè testimonia come questa classe politica siciliana non è un interlocutore adeguato per le grandi imprese italiane, che possono fregarsene di palamentari e parlamento siciliano! Adesso l’aeroporto di Palermo, rischia di perdere importanza nel panorama del trasporto nazionale e internazionale, con la conseguente riduzione dell’occupazione e come dice Rosanna Castiglia (Enac) della direzione aeroportuale del ‘Falcone e Borsellino’ a Palermo “I collegamenti Alitalia da Palermo verso Roma e Milano, che fino alla scorsa settimana erano 13 al giorno, durante questa settimana potrebbero scendere a otto voli giornalieri e da dicembre a quattro. La notizia non è ancora ufficiale, ma è molto probabile che sia così”. E a sentir Salvino Caputo, presidente della commissione Attività produttive dell’Ars, secondo il quale “La Regione siciliana avrebbe dovuto acquistare un pacchetto azionario di Cai, non averlo fatto è stato un grave errore”, mi “arrizzanu li carni”! Perchè? come si potrà fare clientelismo becero senza una presenza in consiglio di amministrazione della CAI?

 

Assolutamente non CREDIBILI!ultima modifica: 2008-11-25T13:36:00+00:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Assolutamente non CREDIBILI!

  1. Nino, sono assolutamente i linea con il tuo pensiero..è semplicemente vergognoso per non dire sprezzante, specie con quello che costa, che il più vecchio parlamento d’europa sia divenuto ormai soltanto una “bella sala restaurata”…provo in cuor mio così tanta amarezza, mi sta così a cuore la nostra sicilia, ma perchè dobbiamo essere “volutamente” sempre i fanalino di coda di turno, perchè?! perchè le più belle menti debbano andarsene, guarda in quello che scrivo parlo col cuore, perchè ogni mattina per prendermi le mie soddisfazioni e fare al meglio il mio lavoro, devo svegliarmi a Milano?! perchè la mia donna, uno scienziato, un neuro biologo molecolare con tanto di pubblicazioni sulle più importanti testate di biologia al mondo, deve vivere a Cambridge!? perchè andarla a trovare in aereo costa 1/5 di quello che spendo ogni qual volta che rientri “a casa” !? Scusa lo sfogo, e ti prego di coinvolgermi enlle tue attività. Un abbraccio
    salvatore di maggio

  2. Cari amici Salvatore e Ruggero, sento di dirvi che condivido appieno le vostre analisi e continuo a pensare, come quando ero quindicenne, che bisogna tenere duro e lottare fermamente per al libertà del nostro Popolo e della Nostra Patria, La Sicilia!
    Non barcolliamo e non molliamo, tenendoci in contatto!

Lascia un commento