Il Potere riunito a Villa Igiea

596975920.JPGIn queste ore a Palermo, a porte chiuse il Potere, quello con la “P” maiuscola, si riunisce sotto la sigla Aspen Institute, il club che riunisce politici del centro destra e del centro sinistra (da Tremonti ad Amato, da Castelli a Franceschini e Bianco) imprenditori come Caltagirone e Sellerio, banchieri, finanzieri (Puglisi), e tanti sconosciuti a più, della finanza internazionale.

Come in un film, i potenti d’Italia, in maniera carbonara e trasversale riuniti a Villa Igiea, decideranno le linee guida dello sviluppo dell’economia e della politica nazionale, infischiandosene di tutto e di tutti, sia di quelli che manifestano contro la Gelmini sia di quelli che normalmente ogni giorno compiendo il proprio dovere lottano contro la miseria.

“Questa è la manifesta evidenza, dice Nino Sala coordinatore di Alleanza Etica, di come le scelte politiche, sia di destra che di sinistra, in queste ore di corsa verso la povertà, siano pilotate da ristrettissimi nuclei di potere reale e oscuro, che assolutisticamente, decidono di vedersi lontano dal “sovversivo” popolo italiano, impegnato in altre distrazioni (le proteste contro al Gelmini, la manifestazione del Pd, e le disastrose condizioni economiche delle famiglie), senza contraddittorio e senza possibili contestazioni.

Riteniamo, continua Nino Sala, che l’incontro di queste ore , sia una pericolosa assemblea “semisegreta”, dai contorni inquietanti e dagli esiti “esoterici” temibili per gli Italiani, i quali dovrebbero essere informati di quanto sarà deciso, in questa occasione.”

Il Potere riunito a Villa Igieaultima modifica: 2008-10-25T18:23:00+00:00da cyrus1979
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento